Pare ad alcuni che la perfezione sia un’arte, la quale, quando se ne fosse trovato il segreto, si possa imparare subito, senza fatica! S’ingannano davvero; mentre non vi è miglior segreto per questo, che operare e faticare assai e fedelmente nell’ esercizio del divino amore.

S. Francesco di Sales.   Tratt. Famil.


Il giorno 8 giugno 1593 S. Francesco di Sales, che si è preparato, come abbiamo detto, con un fervoroso ritiro, riceve gli Ordini Minori dalle mani di Mons. Claudio de Granier. L’8 giugno 1610 S. Francesco di Sales, ritornò a vedere le sue piccole colombe della Visitazione, e si occupò di fissare per esse la modulazione del canto del divino Ufficio. Dopo aver provato quella che usavano altre Religiose, volendo che le sue seguissero anche in questo la semplicità, prese egli stesso il Bre­viario e la penna, e si mise a cantare e a scrivere le note: così, insieme con la Madre di Chantal, compose la modulazione del canto dell’Ufficio, che le Religiose usano ancora.

error