Come ogni anno, l’Istituto di Cristo Re Sommo Sacerdote organizza per i prossimi mesi di giugno e luglio tre campi estivi, che si concludono con le GIORNATE delle FAMIGLIE (aperte ai genitori con i loro figli).

Quest’anno i campi avranno come base una casa dell’Istituto in montagna, nelle Alpi piemontesi. Si trova ad Acceglio, l’ultimo comune dell’Alta Valle Maira (provincia di Cuneo), il cui confine con la Francia è segnato da una fitta rete di sentieri che attraversano grandiosi scenari panoramici in uno degli angoli più suggestivi e frequentati dagli escursionisti delle Alpi Occidentali.

– per i ragazzi dai 8 ai 13 anni: Campo estivo Beato Rolando Rivi – Acceglio, dal 18 al 28 giugno 2016.

– per i ragazzi dai 14 ai 18 anni: Campo estivo San Luigi Gonzaga – Acceglio – dal 9 al 19 luglio 2016

– per le ragazze dai 9 ai 15 anni: Campo estivo Beata Giacinta di Fatima – Acceglio – dal 21 al 29 luglio 2016

– Giornate per le Famiglie: Acceglio – 29-30-31 luglio e 1° agosto 2016

Presentazione

Scopo delle nostre gite è far conoscere ai ragazzi il loro patrimonio culturale e religioso, e sviluppare nelle loro facoltà il senso del bello attraverso le diverse attività. Le giornate trascorreranno tra giochi, escursioni, visite, riposo e preghiera. L’assistenza spirituale è curata da sacerdoti appartenenti all’Istituto di Cristo Re Sommo Sacerdote. Il canonico Luzuy cura anche la direzione dei campi.   Per i due campi dei ragazzi, collaborano alcuni seminaristi di Gricigliano e dei giovani volontari. Le attività e la vita di preghiera saranno adattate all’età dei partecipanti. Durante la permanenza, i ragazzi svolgeranno attività per imparare ad assumersi alcune responsabilità.   Per il campo delle ragazze, collaborano le Suore Adoratrici con le animatrici; le ragazze vengono seguite in gruppi di età diverse. Le Suore insegnano diverse attività artistiche adatte all’età delle ragazze.

Per le Giornate delle Famiglie, il tema di quest’anno è: Piano d’azione per i genitori nell’educazione alla virtù della Carità. L’amore dell’io, l’amore del prossimo e l’Amore di Dio. La montagna favorisce la meditazione. Mentre i bambini sono affidati alle Suore e agli animatori, i genitori possono godere di momenti di riflessione, conoscere altre famiglie che condividono lo stesso ideale, e approfittare di un riposo meritato.

Quota di partecipazione: tra 50 e 230€ a persona

Per informazioni, programma dettagliato e iscrizioni: scrivere a italia@icrsp.org